Tra sport e divertimento
Un mondo di sorrisi e nuovi amici
La vacanza ideale per tutta la famiglia
Per rilassarti e godere della natura
Insieme non ci si annoia mai

Una passeggiata al Faro di Bibione

Una zona estremamente attrattiva per una passeggiata a piedi o una corsa in bicicletta in mezzo alla natura è l’area del Faro a Bibione che si trova nella zona più ad Est di Bibione, oltre all’area residenziale di Lido dei Pini.

Il faro è adagiato sulla spiaggia: da un lato guarda il mare e dall’altro si affaccia sulla foce del fiume Tagliamento.

Come raggiungerlo: dalla campagna bibionese

Arrivando dalla grande rotonda d’ingresso della località percorrete Corso del Sole e alla successiva rotonda più piccola svoltate verso sinistra in Via Parenzo, dopo un ulteriore tratto di strada asfaltata superate un cancello ed entrerete nella pista ciclabile che conduce al Faro.

Lì il panorama che ci circonda è quello della campagna veneta, pianeggiante e con tanti campi dove vengono coltivate le prelibatezze che poi si possono trovare anche a tavola: frumento, mais, asparagi, verdure fresche… Presto la strada soleggiata e riarsa dal sole lascia spazio ad una piacevolmente ombrosa pineta.

Il percorso è sterrato e sabbioso: segno che la spiaggia è vicina! Passeggiando (o pedalando) si possono vedere molti fiori selvatici, e la vegetazione spontanea che rende questo tratto di costa estremamente importante dal punto di vista ambientale.

Come raggiungerlo: dalla spiaggia

Il faro è facilmente raggiungibile anche dalla spiaggia, infatti molto spesso capita che durante le giornate calde ed afose, quando si è stanchi di stare immobili a crogiolarsi sul lettino sotto l’ombrellone, si dica “Andiamo a fare una passeggiata fino al Faro!”.

E’ così che, passeggiando lungo il bagnasciuga, lasciando che le onde del mare bagnino i piedi, si può raggiungere con facilità questo punto di riferimento di Bibione.

Il Faro è una struttura costruita all’inizio del 900. Non ha un valore architettonico particolare, eppure ha un fascino tutto suo, forse datogli dal suo ruolo di punto di riferimento per chi naviga e per la pace e dalla natura incontaminata che lo circondano.
Qui ci si può sedere ad ammirare l’orizzonte a qualsiasi ora del giorno, persi nei propri pensieri, godendo a pieno della bellezza e del rumore del mare.

Percorso lungo la foce del fiume Tagliamento

Esiste anche un percorso più lungo che porta al faro, e che costeggia la foce del fiume Tagliamento, ideale da percorrere a piedi, magari praticando il nordic walking, oppure in mountain bike.

Lungo questo sentiero ci si immerge nella zona faunistica protetta di Bibione dove vivono alcuni tipi di flora e fauna estremamente rari o in pericolo di estinzione come le orchidee selvatiche e le particolari specie di tartarughe. Inoltre non è raro avvistare qualche uccello acquatico che qui trova il suo habitat ideale! Infatti la zona è estremamente adatta anche per gli amanti del bird watching!

Vi ho incuriosito? Fatemi sapere se la vostra gita al faro è stata bella e piacevole! :)

Ricevi le nostre migliori offerte

Tante offerte su misura per la tua vacanza...

/grazie-newsletter/

Segui il nostro blog

Leggi tutti i nostri articoli...

Leggi Tutto
immagini

Eventi