Cosa mangiare in appartamento

Quando prenoto la mia prossima vacanza sono tantissime le cose a cui penso: cosa mettere in valigia, cosa fare di divertente, come rilassarmi insieme a tutta la famiglia. Ma non trascuro mai un altro dettaglio: cosa mangiare in vacanza in appartamento.

Cosa mangiare in appartamento in vacanza non è un dettaglio da poco, è bene essere organizzati così da perdere pochissimo tempo nel fare la spesa risparmiando sulle uscite al ristorante, e nell’organizzare i pasti. In questo modo posso stare di più in piscina o al mare e lavorare sulla mia abbronzatura invidiabile!

Tra i piatti che più amo mangiare in vacanza in appartamento ci sono sia cose dolci che salate, si possono fare in pochissimo tempo e mi assicurano un gran risparmio, così da potermi concedere una gita extra o un’escursione o l’entrata in uno dei parchi acquatici presenti in zona.

La mattina mi posso concedere un po’ più di tempo per una ricca colazione, invece del solito veloce caffè prima di andare a lavorare come il resto dell’anno, quindi inizio la giornata con pane tostato e marmellata, yogurt e frutta fresca.

Se la mattina prosegue al mare preparo dei panini con pomodoro e formaggio fresco, una macedonia e porto con me succhi di frutta o te freddo aromatizzato con delle pesche o con delle foglie di menta.

Mi piace tantissimo fare delle bruschette per l’aperitivo, con pomodori secchi sott’olio, del prosciutto crudo o anche solo un filo d’olio evo.

La pasta e il riso sono ottime scelte per cosa mangiare in vacanza in appartamento. Io preferisco non condirli con sughi troppo ricchi, ad esempio il classico aglio olio e peperoncino è sempre molto gradito, come anche l’insalata di riso, la pasta al pesto o quando ho un po’ più di tempo un buon risotto con zucchine e carote.

Frutta e verdura non devono mai mancare nella mia dispensa, neppure in vacanza in appartamento. In estate sono tantissimi gli abbinamenti da portare a tavola e oltre ad essere buoni e freschi, otterremo dei piatti coloratissimi. L’insalata con il melone è un contorno un po’ diverso dal solito che si prepara utilizzando la valeriana, dei cubetti di melone e della feta grattugiata, un filo di olio e un po’ di succo di limone.

Ancora dubbi su cosa mangiare in vacanza in appartamento?  L’humus di ceci è ideale per una ricca dose di proteine, e poi non dimentico la carne per una serata tutta dedicata al barbecue o il pesce fresco da accompagnare con una buona bottiglia di vino.

Pensi che mi sia scordata il dolce? Che dici di un semifreddo allo yogurt, goloso e facilissimo. Basta mescolare 250 gr di yogurt a piacere con la stessa quantità di panna montata e riempire con il composto uno stampo rivestito con la pellicola trasparente. Dopo 5 ore in freezer sarà pronto.

Ora basta solo fare la spesa e assaporare tutto quello che possiamo mangiare in vacanza in appartamento.

  • Share